Contorni

Contorni

Con l’arancia Rosaria può preparare diversi contorni da abbinare ad altri piatti, il suo succo naturale li rende leggeri e sfiziosi, lasciando assaporare al tuo palato un gusto dolce e genuino.

  1. Asparagi alla Rosaria.
  2. Insalata Rosaria.
  3. Insalata all’arancia Rosaria.

Asparagi alla Rosaria

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg di asparagi;
  • 40 gr di succo di arance rosse dell’Etna;
  • 2 tuorli d’uovo;
  • 40 gr di burro;
  • scorza di Arance rosse dell’Etna;
  • zenzero, sale e pepe.

Preparazione:

Lessate gli asparagi, metteteli su un piatto da portata e teneteli in caldo.

Frullate i tuorli con un pizzico di sale e pepe aggiungendo poco per volta il succo di Rosaria ed il burro fuso caldo.

Insaporite alla fine con un pizzico di zenzero e unite qualche scorzetta di Rosaria.

Versate la salsa sugli asparagi e decorate con fettine di Rosaria.

Insalata Rosaria

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 arance rosse dell’Etna;
  • 2 cipolle scalogne;
  • Olio d’oliva;
  • Pepe e sale.

Preparazione:

Sbucciare le arance Rosaria e tagliarle a pezzetti. Tagliare le cipolle a striscioline.

Mettere in un’insalatiera le arance Rosaria con le cipolle e condirle con abbondante olio d’oliva, pepe e sale.

Una variante di questo piatto prevede l’aggiunta di finocchio.

Insalata all’arancia Rosaria

Ingredienti:

  • 5 arance;
  • 2 cipollette;
  • 8 olive nere;
  • olio;
  • sale.

Preparazione:

Sbucciate le arance e tagliatele a fette. Mettetele in una insalatiera e aggiungete la cipolletta tagliata a rondelle. Aggiungete le olive snocciolate, salate e irrorate con un filo d’olio.

arance_Rosaria