Ricette

Ricette

L’arancia Rosaria trova un ottimo impiego per la preparazione di appetitosi dolci da gustare poco dopo di un pranzo o di una cena, per dare al tuo palato un assaggio di bontà genuina.

 

TORTA DI MANDORLE ALL’ARANCIA

Questa torta si realizza senza farina, e pertanto è l’ideale per chi soffra di intolleranza al glutine.

torta-di-mandorle-tavolozza2

 

Ingredienti:

  • 300 g mandorle;
  • 300 g zucchero;
  • 6 uova;
  • 1 arancia;

Preparazione:

Grattugiare la buccia dell’arancia e spremere il succo. Separare le uova e montare a
crema i tuorli con lo zucchero; battere gli albumi in neve ben ferma. Tritare finemente le
mandorle e incorporarle ai tuorli, aggiungere succo e buccia dell’arancia e infine gli
albumi, con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Infornare a 180° per 30’ca. Servire la
torta accompagnata da marmellate a piacere.

Ricetta offerta da: Rita Monastero, LovelyCheffa®, www.lovelycheffa.com

 

LINGUINE E SCAMPI ALL’ARANCIA

E’ importante che gli scampi usati per questa ricetta siano di assoluta freschezza, poiché sono consumati crudi.

linguine e scampi-bkk2016

 

Ingredienti:

  • 500 g linguine;
  • 500 g scampi;
  • 1 arancia;
  • pepe;
  • prezzemolo;
  • olio extravergine;
  • alloro;
  • bacche di ginepro;
  • 1 costa di sedano;

Preparazione:

Pulire gli scampi e mettere da parte i carapaci. Inserirli in una pentola con alloro, qualche
bacca di ginepro, due dita di vino bianco e qualche foglia di sedano; coprire con acqua e
lasciare cuocere per 15’ ca, schiacciando le teste con un cucchiaio, per farne uscire gli
umori. Filtrare il liquido ottenuto.
Spremere l’arancia e raccoglierne il succo in una ciotola, insieme a 2 cucchiai di olio, una
giratina di pepe e un pizzico di sale; inserire gli scampi in questa marinata e lasciarveli per
30’, coperti in frigorifero.
Lessare la pasta a metà cottura, trasferirla in una larga padella e terminare di cuocerla
unendovi poco per volta il fumetto realizzato con i carapaci.
Impiattare e completare con prezzemolo tritato e gli scampi all’arancia, sgocciolati dalla
marinata.

Ricetta offerta da: Rita Monastero, LovelyCheffa®, www.lovelycheffa.com

 

PASTICCINI CIOCCO SALE

dal libro Il Paradiso dei Biscotti di Rita Monastero – Gribaudo Editore

WP_20150410_002

 

Ingredienti:

  • 150 g farina;
  • 1 tuorlo;
  • 150 g zucchero;
  • 110 g burro;
  • 50 g cacao amaro;
  • 1 cucchiaio di crema di latte;
  • ½ cucchiaino di sale;
  • 1 arancia;
    Per la ganache:
  • 50 g crema di latte;
  • 50 g miele;
  • 60 g cioccolato fondente al 50%;
  • 40 g burro;
  • sale;
    Per rifinire:
  • zucchero semolato;

Preparazione:

Setacciare farina, cacao e sale. Montare a crema il burro con lo zucchero e un abbondanti
zeste di arancia; unirvi il tuorlo, la panna e le polveri setacciate: ne risulterà un composto
bricioloso, che dovrà essere compattato con le mani. Suddividerlo in piccole parti della
grandezza di una noce e rotolarle in una ciotola con dello zucchero semolato; allinearle su
una teglia coperta con carta forno, schiacciandola appena, per evitare che in cottura si
appiattiscano eccessivamente. Praticare un buco profondo con il manico di un cucchiaio di
legno al centro di ogni biscotto, senza però arrivare fino in fondo, e infornare a 175° per
10’. Sfornare i dolcetti, riformare l’incavo laddove si sia un po’ chiuso in cottura, e
attendere che intiepidiscano prima di sollevarli dalla teglia. Nel frattempo preparare la
ganache: portare panna e miele al punto di ebollizione, unirvi il cioccolato tritato finemente,
un pizzico di sale e il burro, mescolando bene per ottenere una crema liscia; riempire con
essa gli incavi dei biscotti.

Ricetta offerta da: Rita Monastero, LovelyCheffa®, www.lovelycheffa.com