INDIETRO

Tacchino alla Rosaria

Secondi piatti

Difficile

90 min

Ingredienti per 4 persone:


- 1200 g. circa di fesa di tacchino
- 3 arance rosse dell&rsquo
- Etna
- 30 g. di sedano
- 30 grammi di cipolla
- 30 g. di carota
- 80 g. di yogurt greco
- 30 g. di burro
- Mezzo bicchiere di vino bianco secco
- Dado granulare
- 1 cucchiaio di zucchero, 1 foglia di alloro
- Sale, pepe e sale grosso

Preparazione

Legate la carne con spago bianco perchè non sformi, ungetela e strofinatela con sale grosso. Rosolate la carne a fuoco vivace, finchè sarà ben colorita su tutti i lati; allora aggiungete un trito ottenuto con la carota, il sedano e la cipolla, l’alloro, poi bagnate con il vino bianco, dopo tre minuti con il succo delle tre Rosaria, unite un pò di dado granulare e un cucchiaino di zucchero. Tagliate dalla buccia di Rosaria, a filetti la parte gialla e sbollentate per due minuti, quindi aggiungeteli alla carne, incoperchiate e lasciate cuocere per circa 50 minuti (25 in pentola a pressione). Togliete il coperchio, lasciate consumare il sughetto a fuoco vivo, levate la carne, aggiungete, mescolando, lo yogurt, regolate di sale e pepe. Dopo, tagliate la carne tiepida a fette, servitela con il suo sughetto che deve essere un pò cremoso e disponete le fette di Rosaria sul piatto e servite.

Informativa sui Cookie

Questo sito usa i cookies per fornirti un'esperienza migliore nella navigazione. Cliccando sul tasto Accetto acconsenti al loro uso.
Se vuoi saperne di più, leggi la nostra policy privacy.